Chi ha deciso di fare della sartoria il proprio mestiere oppure vuole cimentarsi semplicemente nell’attività di sarto per hobby e passione, deve conoscere bene le funzionalità attribuibili alla macchina da cucire e quelle alla macchina taglia e cuci. 

Si tratta di due macchine molto importante per chi è artigiano di questo settore. Entrambe le macchine sono indispensabili poichè entrambe  consentono di fare lavori indispensabili. Potremmo quindi definirle complementari.

Certamente vi starete chiedendo quale macchina acquistare tra le due e dunque una risposta certa non c’è. Occorre per questo motivo sapere che la macchina taglia-cuci offre un ampio spettro di manualità: grazie ad essa infatti possiamo trasportare il tessuto senza fermarci oppure farlo stroppicciare; possiamo lavorare tessuti molto duri come il cuoio, il jeans o la pelle; ricamare e rifinire un orlo o una stoffa velocemente. 

Generalmente tutte queste cose si possono fare anche con la macchina da cucire tranne il ritaglio e la rifinitura della stoffa che è compito di una taglia-cuci. Possiamo dunque evitare di comprare due macchine ? La risposta è si. A condizione però che la macchina da cucire sia in grado di fare tutte queste operazioni, compresa l’ultima descritta. Non tutte le macchine da cucire infatti, possono svolgere questi lavori, o meglio possono farlo ma occorre più tempo e maggiore manualità da parte dell’operatore: l’infilatura del filo, la presenza di un display guida, la possibilità di ricamare, sono tutte operazioni che dipendono dal prodotto specifico.

Se quindi siamo alle prime armi e vogliamo imparare bene, possiamo acquistare una buona macchina da cucire ed evitare di spendere una fortuna acquistando due macchine. Il mercato offre macchine da cucire di tipo tradizionale, in grado di svolgere i lavori in maniera ottimale ma non eccellente. Altre, poco più costose, ci consentono di lavorare i tessuti più ostici velocemente, di infilare più fili in maniera agevole e di comandare attraverso i pedali diverse azioni contemporaneamente. I tempi di lavoro sono ridotti alla metà e i risultati ottimali. Per confrontare i modelli in modo più chiaro e preciso e dare un’occhiata alle diverse macchine da cucire di gamma top, basta visitare il seguente sito sulle macchine da cucire e guida all’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *